ELETTORALE: SIT-IN PER PREFERENZE DAVANTI REGIONE TOSCANA
Image (ANSA) - FIRENZE, 30 SET - 'Pinocchio Day=PD'. Questo lo slogan del sit-in a favore del ripristino del voto di preferenza organizzato nel pomeriggio dai Popolari Liberali per il Pdl davanti alla sede del Consiglio regionale della Toscana, oggi riunito in seduta. Presente anche Carlo Giovanardi, leader nazionale dei Popolari Liberali e sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.
I manifestanti, con cartelli e lunghi nasi di carta colorata, hanno distribuito volantini e spiegato che la legge elettorale toscana e' 'la madre di tutti i sistemi elettorali che privano i cittadini di un diritto di scelta fondamentale'.
'Restituiteci le preferenze', 'Smascheriamo bugie e ipocrisie', 'Pd ridacci le preferenze' e ancora 'Pd ci hai tolto il diritto di scegliere i nostri candidati': sono alcune delle scritte riportate sui cartelli esposti dai manifestanti, che hanno anche lanciato un appello a 'partiti, cittadini liberi, movimenti e associazioni' affinche' sia restituito 'il diritto di scegliere insieme al partito anche le persone candidate'.
Al sit-in erano presenti anche Paolo Tognoni De Pugi e Franco Banchi, rispettivamente coordinatore dei Popolari Liberali del Comune di Firenze e della Toscana. 'Vogliamo - hanno detto - che siano gli elettori a determinare con il loro voto di preferenza il nome degli eletti'. (ANSA).