Popolari Liberali Nel CENTRODESTRA






Home arrow Le Ultime Notizie arrow FECE ENTRARE FIGLIA CLANDESTINA:GIOVANARDI,RAMMARICO GOVERNO Make Text BiggerMake Text SmallerReset Text Size

 

FECE ENTRARE FIGLIA CLANDESTINA:GIOVANARDI,RAMMARICO GOVERNO PDF Stampa E-mail
(ANSA) - ROMA, 10 DIC - Un incontro per esprimere il 'dispiacere' del governo per un procedimento penale che poteva essere evitato con 'buon senso': il sottosegretario alla Presidenza del consiglio Carlo Giovanardi ha invitato a Palazzo Chigi il macedone Ilco Restov, che fece entrare clandestinamente la figlia e fu denunciato di favoreggiamento. L'uomo e' stato poi assolto perche' 'costretto dalla necessita''. Presente all'incontro, tra gli altri, la presidente dell' Associazione per i minori e la famiglia, Manuela Maccaroni.
'Ho espresso a Restov - ha detto Giovanardi - il rammarico e del governo per la sua vicenda. Ogni padre nelle sue condizioni avrebbe agito cosi''. E' stata la metratura della casa a negargli il ricongiungimento: eppure la legge parla anche di valutare le condizioni igieniche della casa: si potrebbe ovviare a tante burocrazie, 'senza per questo colpevolizzare la dignita' umana e penalizzare l'unita' della famiglia che resta, per il governo, una priorita''. Restov poi 'ha sempre rispettato le leggi italiane. Il caso e' chiuso con la sentenza resta invece aperta la questione del rispetto delle regole ma in un sistema di buon senso'. Il macedone, sorpreso dall'invito, ha commentato soddisfatto. Ai due figli, Giovanardi ha regalato libri e un presepe. (ANSA).
 
Ultime notizie

Le ultime della Bacheca
Salvatore Buscemi Do
GIU' LE MANI DALL'AMSA 
 
Mila
Continua
COSIMO
a brindisi accordo poplib+udc+udeur+ udite, udite
Continua
Giandonato Di Cara
SALVATORE BUSCEMI COORDINATORE PROVINCIALE DI MILA
Continua

Lascia un messaggio in Bacheca
Visualizza la Bacheca

Powered by dicecca.net web site